La regina dei frutti estivi PDF Stampa E-mail

Anguria, cocomero, melone, zucca fettosa...chiamatelo come volete, ma resta il frutto simbolo dell'estate ed alzi la mano chi non si è mai trovato con la faccia immersa in una mezzaluna rossa con la buccia verde, con il suo gusto dolce e fresco e la sua polpa succosa, l'Anguria è coltivata in Calabria, precisamente nelle zone di Lamezia Terme, Crotone e Sibari . La conosciamo come dissetante e rinfrescante (contiene acqua oltre il 95%) e per molti i suoi benefici si limitano a questa proprietà, ma...non è assolutamente così!

Se è vero che contiene pochissime calorie (16 su 100gr, infatti è indicatissima nelle diete dimagranti), essa contiene potassio, vitamina A e C, è anche vero che, a dispetto del suo sapore a volte dolcissimo, è assai povera di zuccheri (4%). Le sue qualità diuretiche e le sue proprietà antiossidanti aiutano a combattere e a neutralizzare i radicali liberi che possono portare a una degenerazione cellulare di tipo cancerogena.